Carplanner - Drive your choice
Auto
elettriche

Noleggio auto elettriche a Lungo Termine

Su CarPlanner trovi tante offerte di Noleggio a Lungo Termine di Auto Elettriche convenienti e sempre aggiornate: naviga sul portale e trova quella che fa per te. Scegli l’auto migliore per passare ad una mobilità più conveniente, vantaggiosa ed ecologica e personalizza il contratto su misura per le tue esigenze con la consulenza dei nostri esperti. Le offerte di Noleggio auto elettriche, con o senza anticipo, sono pensate per Privati, Aziende e liberi professionisti titolari di Partita IVA.
Scopri come funziona
39 offerte presenti
Ordina per

FILTRI SUGGERITI

Filtri Speciali

Tag

Caratteristiche offerta

Caratteristiche auto

Auto Elettriche: cosa sono?

Rappresentano senza dubbio la rivoluzione della mobilità, e ne sentirai parlare sempre di più nei prossimi anni. Ma sei sicuro di sapere tutto sulle Auto Elettriche? Come funzionano, quali vantaggi offrono? Conviene acquistarla o, magari, noleggiarne una a Lungo Termine?

Un’Auto Elettrica è un veicolo alimentato esclusivamente dall’energia elettrica; viene definita in inglese con l’acronimo BEV, Battery Electric Vehicle. Questa tipologia di veicolo non possiede un motore a combustione interna che funge da propulsore, funziona invece con l’elettricità e, per questo, non rilascia emissioni durante il suo funzionamento. Non presenta inoltre i componenti tipici delle auto a carburante, quali serbatoio, pompa e tubo di scappamento.

Curiosità: sapevi che la storia delle Auto Elettriche risale addirittura al 1800? La prima Auto Elettrica (una carrozza elettrica, in realtà) fu inventata dall’imprenditore scozzese Robert Anderson intorno al 1830. Lo sviluppo di questa tecnologia proseguì durante tutto il secolo parallelamente a quello dei veicoli a combustione interna, specialmente in Inghilterra e in Francia. Tra l’altro, il record di velocità che superò la barriera dei 100 km/h fu raggiunto da un veicolo elettrico, La Jamais Contente, un’automobile a forma di razzo guidata nel 1899 dal pilota belga Camille Jenatzy. Solo dopo la seconda rivoluzione industriale le auto a benzina presero il sopravvento sulle elettriche, il cui sviluppo è ricominciato solo nel nuovo millennio.

Che differenza c’è tra Auto Elettriche e Auto Ibride?

Si tratta di due tipologie distinte di veicoli green. A differenza dell’Auto Elettrica, un veicolo ibrido (HEV, Hybrid Electric Vehicle) è dotato di due motori distinti, uno endotermico e uno elettrico, che sono in grado di alimentare l’auto in sinergia o separatamente. Attualmente esistono tre principali tipi di Auto Ibride:

  • Mild hybrid: vettura nella quale il motore elettrico, alimentato da una o più batterie agli ioni di litio, funge da generatore e si limita a integrare la potenza del motore a combustione coadiuvandolo nelle fasi di accelerazione. In questo caso il motore elettrico ha il solo effetto di ridurre i consumi, ma è il motore tradizionale a far funzionare il veicolo in ogni fase del viaggio.
  • Full hybrid: veicolo dotato di un motore elettrico leggermente più potente, che gli consente di viaggiare per brevi tratti in modalità 100% elettrica.
  • Plug-in hybrid: si tratta di un’auto dotata di una batteria ancora più capiente rispetto alle precedenti (fino a 8 kWh) che permettono un’autonomia di circa 50 km in modalità elettrica. Mentre le vetture Mild e Full hybrid ricevono energia elettrica solo durante la guida, le ibride Plug-in si possono ricaricare anche da ferme, grazie alle colonnine di ricarica.

Come si guida un’Auto Elettrica?

L’esperienza di guida di Auto Elettriche è diversa rispetto a quella a cui sei abituato. Passando da un veicolo tradizionale a uno elettrico dovrai avere qualche accortezza e modificare leggermente le tue abitudini, ma niente paura! La guida di un’Auto Elettrica è, secondo moltissimi, più fluida e confortevole.

La prima grande differenza rispetto alle auto a benzina o diesel è l’assenza del cambio e della frizione: un’Auto Elettrica si guida con un piede solo, come un veicolo con il cambio automatico. All’interno del quadro strumenti non trovi il classico contagiri ma un voltmetro, un indicatore di consumo istantaneo di energia e un indicatore di autonomia residua.

Le auto elettriche sono caratterizzate da accelerazioni fluide, senza strappi di velocità, e da una guida estremamente silenziosa: l’elettricità permette di ridurre al minimo l’inquinamento acustico sia all’interno che all’esterno dell’abitacolo.

Auto Elettriche: perché? I vantaggi

Sono tanti i vantaggi legati all’uso dell’auto elettrica in Italia, sia economici sia strettamente pratici, oltre che ovviamente ambientali. Ecco i principali:

  • Nessuna limitazione alla circolazione - le vetture elettriche, non essendo veicoli inquinanti, non devono sottostare alle limitazioni del traffico nei centri cittadini: hanno la possibilità di circolare durante i blocchi del traffico e possono attraversare le zone a traffico limitato (ZTL);
  • Parcheggi gratuiti – con un’Auto Elettrica puoi posteggiare gratis anche nei parcheggi a pagamento, contrassegnati da strisce blu;
  • Benefici per l’ambiente – il motore elettrico non produce sostanze di scarico perché non innesca alcuna combustione, quindi niente CO2 e niente gas serra.
  • Maggiore efficienza – per efficienza del motore si intende la capacità di convertire l’energia stoccata a bordo in km percorsi. Il valore per i motori a scoppio va dal 30% circa dei benzina al 40% dei Diesel, mentre l’efficienza di un motore elettrico si attesta intorno all’80-90%. Il motivo principale è il minore attrito e quindi la minore dispersione di calore;
  • Guida più divertente – grazie al motore elettrico puoi godere di una guida scattante, veloce, semplice e silenziosa. Il motore esprime la massima coppia nel momento stesso in cui si mette in moto: l’accelerazione è per questo istantanea, pulita, progressiva;
  • Ampia gamma di modelli – il successo del settore è indubbio, e la varietà di modelli di Auto Elettriche è in costante crescita. Nei prossimi anni si prevede che pressochè tutte le case automobilistiche amplieranno la propria produzione in questo ambito.

Come si ricaricano le Auto Elettriche?

La ricarica delle Auto Elettriche è semplice: basta avere a disposizione una colonnina, la cui presenza è in continua crescita sul territorio italiano. Enel, ma anche altri operatori, stanno provvedendo all’installazione di nuovi punti ricarica per una presenza sempre più capillare nelle stazioni di servizio, in punti strategici e, sempre di più, anche nei parcheggi aziendali.

Le varie colonnine si differenziano per la potenza, che può andare dai 3/6 ai 22/25 kW. Menzione a parte meritano le colonnine High Performance Charging (HPC), che operano con potenze di ricarica a partire da 100 kW, la maggior parte delle quali al momento sono riservate ai soli veicoli TESLA. Due, essenzialmente, le modalità di ricarica: a corrente alternata (AC) e a corrente continua (DC).

Quanto ci vuole a ricaricare un’Auto Elettrica? La durata può variare notevolmente a seconda dello stato di carica della batteria ma anche di altri fattori ambientali, come la temperatura esterna e quella del veicolo. Le colonnine da 22 kW, per esempio, consentono una ricarica completa in un periodo di tempo che va dai 30 minuti alle due ore circa.

E in casa? Puoi ricaricare la tua Auto Elettrica semplicemente utilizzando la presa elettrica del box, eventualmente montando sulla parete una presa ad alte prestazioni (Wallbox). Per velocizzare i tempi di ricarica puoi valutare la modifica del contratto con il tuo fornitore per avere una potenza superiore. Se la Wallbox è collegata al contatore domestico, la presenza di un Home Balance permette di distribuire la potenza tra la ricarica dell’auto e le utenze domestiche. In ogni caso, è consigliabile ricaricare l’auto nelle ore notturne, quando le altre attività in casa sono ridotte al minimo. In linea generale i produttori consigliano poi di non ricaricare sempre da zero le Auto Elettriche, ma di provvedere a continui rabbocchi di energia, così da prolungare la durata della batteria.

Ma quanto costa la ricarica? Ovviamente, questo dipende dalla modalità utilizzata e soprattutto dalla fonte di energia elettrica che sfrutti. Perché, per esempio, se la tua casa è alimentata da pannelli solari fotovoltaici il costo sarà contenuto perché le spese di gestione dei pannelli sono basse e la loro vita utile è mediamente superiore a 20 anni. Se ricarichi dalle colonnine, il prezzo varia a seconda del fornitore ma semplificando, è di circa 0,45€ al kW fino ad una potenza di 22 kWh oppure di 0,50€ per kW per una potenza superiore. Analogamente ai carburanti, i prezzi dell’energia elettrica sono molto variabili ma gli operatori del settore offrono comunque formule di abbonamento estremamente economiche.

Noleggio a Lungo Termine di un’Auto Elettrica: la scelta vincente

Auto Elettriche: tanti vantaggi, ma prezzi ancora troppo alti (nonostante gli incentivi statali)! Il costo è spesso l’ostacolo principale all’utilizzo di un veicolo elettrico, ciò che frena moltissimi automobilisti da questo passo verso una mobilità più green e agile.

Inoltre, un ulteriore problema è la svalutazione commerciale del veicolo, che attualmente è molto rapida: le tecnologie sono in continua mutazione e in commercio appaiono costantemente nuovi modelli con migliori performance. Se compri un’Auto Elettrica, il suo valore calerà sensibilmente già nei primi anni.

Ma una valida alternativa all’acquisto c’è, ed è il Noleggio a Lungo Termine di Auto Elettriche. La formula è semplice e vincente: paghi un canone mensile fisso, e puoi accedere ad un pacchetto completo di servizi per la gestione dell’auto (spese di Manutenzione Ordinaria e Straordinaria, Assicurazione, Immatricolazione e messa su strada, Assistenza e Soccorso Stradale h24). Così, non devi preoccuparti delle incombenze pratiche e burocratiche relative alla gestione del veicolo, e inoltre tutti i rischi relativi al valore residuo del mezzo al termine del contratto sono demandati alla società di Noleggio, che si occupa anche di eventuali malfunzionamenti o danni al pacco batteria.

Dove preferisci noleggiare la tua auto?

Siamo presenti su tutto il territorio italiano per il Noleggio a Lungo Termine. Puoi trovarci in tutte le più grandi città italiane:
Bari, Bergamo, Bologna, Brescia, Catania, Firenze, Genova, Lecce, Lucca, Milano, Modena, Monza Brianza, Napoli, Padova, Palermo, Parma, Prato, Roma, Torino, Treviso, Udine, Venezia, Verona, Vicenza.

Contattaci
Dove preferisci noleggiare la tua auto?

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi tutti gli aggiornamenti sulle ultime offerte

CarPlanner
Chi siamoOfferte Noleggio a Lungo TermineNoleggio a Lungo Termine senza anticipoNoleggio a Lungo Termine per privatiVantaggi del NoleggioFAQ
Pledge 1% member

CarPlanner è un marchio registrato di Daicar Ltd. Daicar Rent Srl Via Del Porto Fluviale, 1/C 00154 ROMA - P.IVA: 14649991008 | Daicar Srl Via Del Porto Fluviale, 1/C 00154 ROMA - P.IVA: 14570951005