Loading...

Il nostro Blog Tutte le notizie da CarPlanner

Renault Kadjar, suv compatto comfortevole e seducente

Design sinuoso, abitabilità da monovolume, comfort da berlina e dinamicità. Questa è Renault Kadjar!

Renault Kadjar

La Suv media di casa Renault – classificabile come crossover – nasce sulla piattaforma CMF della cugina Nissan Qashqai, con la quale condivide il 60% delle componenti anche se il 90% della parti visibili è diversa.
Si inserisce in un segmento affollato e agguerrito, che comprende Opel Mokka, Volkswagen Tiguan, Hyundai iX35 e Kia Sportage.
Abbiamo provato la Kadjar 1.6 Dci 130cv Bose, equipaggiata con un impianto audio specifico (il subwoofer è equipaggiato nel vano della ruota di scorta).

Linea – La Kadjar segue i dettami stilistici di casa Renault iniziati con Clio e arrivati fino alla recentissima Talisman: linee filanti e seducenti, fiancate muscolose e un frontale aggressivo. I 4,45 metri il crossover francese convincono al primo sguardo, aggiungendo quella sensazione di robustezza tipica dei Suv.
I cerchi in lega da 19″ e le coppe degli specchietti scure accentuano la sportività della Kadjar, come lo spoiler sul lunotto posteriore.

Interni – A bordo, la Renault Kadjar conferma la sensazione di concreta eleganza trasmessa dalla linea esterna, aggiungendo quel tocco di spaziosità, non così scontata su un suv/crossover.
I sedili in pelle sono di ottima qualità e ben profilati, ben intonati all’indole dinamica dell’auto.
Renault KadjarIl posto guida si adatta bene a guidatori di differente altezza e stazza, grazie anche alla regolazione elettrica del sedile (parte del Pack Winter Bose, che abbina la regolazione elettrica ai sedili riscaldabili) e all’ampia escursione del volante (multifunzione e rivestito in pelle).
La plancia è dominata dal display 7″ capacitivo dell’ R-Link 2, che raccoglie le funzione di radio, lettore multimediale, navigatore, telefono, telecamera posteriore e sensori.
Questi ultimi sono parte integrante dell‘Easy Park Assit, che seleziona il parcheggio adeguato alla Kadjar e vi parcheggia l’auto, voi dovete solo agire su cambio, frizione e acceleratore, mentre l’auto muove da sola il volante.
Oltre all’assistenza la parcheggio, il Pack Techno include l’indicazione dell’angolo morto sugli specchietti retrovisori, sistema di frenata d’emergenza attiva e i sensori di parcheggio laterali).
La leva del cambio – in questo caso manuale – ha la tipica corsa “spugnosa” dei cambi Renault, ma è precisa e veloce negli innesti.
Piccola pecca degli interni la mancanza di qualche pozzetto portaoggetti in più.

Motore – L’auto in prova montava il diesel Energy 1.6 DCi 130 cavalli e 320 Nm di coppa a 1.750 giri con trazione anteriore.
Silenzioso, elastico e – complessivamente- non troppo assetato, queste sono le impressioni che il diesel più potente offre (è disponibile anche il 1.5 da 110 cavalli).
In città muove agevolmente i quasi 1.400 chilogrammi della Renault Kadjar, consumando circa 6,8 litri/100km, che scendono a 5,9 utilizzando la funzione Eco e attendendosi scrupolosamente ai suggerimenti del computer di bordo (che misura l’efficienza sello stile di guida).
In extraurbano e in autostrada la Kadjar mostra la sua vocazione passista: comoda, silenziosa e spaziosa, con consumi nell’ordine dei 5,4 litri/100km.
Renault Kadjar

Auto provata:
– Renault Kadjar 1.6 Dci 130cv Bose
– Optional presenti: Interni in pelle carbone scuro – Pack Winter Bose – Pack Techno
– Prezzo chiavi in mano (optional e messa su strada incluse):  €. 32.250,00