Loading...

Il nostro Blog Tutte le notizie da CarPlanner

Dacia Sandero Stepway, la prova della 0.9 TCE GPL

Low Cost ma con grinta e un occhio ai consumi, questa è Dacia Sandero Stepway 0.9 TCE GPL!

dacia sandero stepway

Debutta sul mercato la motorizzazione turbo da 900cc e 90 cavalli, con doppia alimentazione benzina/GPL che promette brio con un occhio ai consumi.
Il marchio franco-romeno ci ha abituati ad automobili che puntano alla sostanza, rinunciando a qualche gadget a tutto favore del miglior prezzo. Con la Sandero Stepway si è voluto aggiungere quel tocco “country” che oggi piace tanto e una dotazione completa di tutto quello che serve veramente. Vediamo come va.

LINEA
 –
Il biglietto da visita della Sandero Stepway è una linea più aggressiva e personale rispetto alle normali version della Sandero: maggiore altezza da terra (+ 10cm), barre al tetto, passaruota maggiorati, protezioni sui paraurti e cerchi speciali da 16″ che simulano quelli in lega fanno parte della dotazione di serie.
dacia sandero stepwayPer il resto valgono i dati della normale Sandero, lunga poco più di 4 metri e rigorosamente 5 porte, si pone come valida protagonista del segmento B
INTERNI – Come detto, una Low Cost come  Dacia bada al sodo, senza troppo spazio a troppi fronzoli. Ma nella Sandero Stepway è di serie tutto quello che serve veramente.
L’equipaggiamento prevede il sistema multimediale Media Nav molto semplice e completo allo stesso tempo, cruise control, climatizzatore manuale e vetri elettrici anteriori e posteriori.
I sedili anteriori sono anche se poco avvolgenti, ma comunque comodi. Non c’è il bracciolo centrale (nei lunghi viaggi se ne avverte la mancanza), ma in compenso il vano portaoggetti è molto ampio e sfruttabile.
Peccato per i comandi dei vetri elettrici posti sulla plancia proprio davanti al cambio, che diventano scomodi da azionare senza interferire con la leva.

MOTORE – La vera novità è il motore 0.9 TCe a tre cilindri con doppia alimentazione benzina/GPL, che rispetto al “vecchio” 1.2 aspirato è tutta un’altra storia.
In epoca di downsizing la cilindrata è passata da 1.149 a 898 cc, un’evoluzione inversamente proporzionale alla potenza che è passata da 75 a 90 CV e la coppia da 105 a 140 Nm.
dacia sandero stepwayIl valore della coppia è significativo non solo in termini assoluti ma anche come disponibilità: il picco di coppia ora si raggiunge a 2.250 giri/min, mentre prima era a quota i 4.250.
Nel complesso, il motore è molto piacevole da guidare, non vibra troppo (nonostante i 3 cilindri) e non va in difficoltà neppure in salita.
La capacità del serbatoio GPL è di 32 litri, impianto è sviluppato da Landi ma viene installato direttamente sulla linea di montaggio Dacia e non limita la capienza del bagagliaio, che è di 320 litri.
I consumi sono di tutto rispetto: in media si percorrono 6,1 km/litro, che andando a GPL significa raddoppiare il risparmio rispetto al tradizionale benzina. La versione bifuel costa solo 500 euro in pi della versione benzina.

AUTO PROVATA
– Dacia Sandero Stepway 0.9TCE 90cv GPL
– Prezzo chiavi in mano (Iva e messa su strada incluse):  €. 12.200,00