Motor Circus: il motor sport è servito

Motor Circus sbarca a Veronafiere il 24 gennaio. Un evento unico che racchiude in un solo biglietto anche Motor Bike Expo. Gli amanti del motorsport non potranno mancare l’appuntamento con il Motor Circus, in programma il 24 e 25 gennaio nel polo di Verofiere. Cambia la location, visto il successo degli scorsi anni, e dalla Fiera di Brescia si passa nella più prestigiosa e adatta Veronafiere.

Cosa potreste perdervi? Lo spettacolo, riunisce l’ExpoRally, l’ExpoRace e lo Sport&Tech. Un evento che gli amanti del rally e dei “traversi” non possono perdere e che oggi, acquisisce la comodità di una location capace di riunire tutto in un unico polo. MotorCircus 2015 riproporrà dunque le sue tre grandi anime: l’expo pura di auto da corsa, l’area competizioni, che sarà infiammata da una gara unica nel suo genere, il Memorial Angelo Caffi e l’Arena centrale dove, come di consueto, faranno passerella le premiazioni dei campionati 2014 e le presentazioni degli stessi per il 2015, non relegate nel chiuso delle sale convegni ma portate in mezzo al pubblico degli appassionati di sterrato e degli addetti ai La competizione vera e propria, un confronto veramente unico in Italia, sarà riservato a sedici, selezionati piloti, otto specialisti delle auto attuali e otto delle auto da rally storiche, modelli che hanno scritto la storia di questa specialità.

Negli anni l’evento ha visto schierati ai nastri i più bei nomi del rallysmo nazionale, pronti a dare il meglio nella bolgia della pista esterna, ed ha avuto testimonial ed ospiti d’eccezione. Tra questi ricordiamo Biasion, Alen, Auriol e campioni come Andreucci, Longhi, Albertini, Ricci, Dallavilla, Cantamessa, Perico, Nucita, il vincitore dell’edizione 2014 Tosini fino al campione italiano in carica Umberto Scandola. E per i visitatori si prospettano anche altre ghiotte opportunità come il Motor Bike Expo, il grande salone della moto, che da venerdì 23 a domenica 25 occuperà l’area nord-est di Veronafiere, rappresentando una straordinaria offerta supplementare al costo di un unico biglietto d’ingresso. tra i tanti appuntamenti c’è poi quello dedicato alla Lotus Cup, di cui partner tecnico è Yokohama presenza costante da sei anni all’evento con coperture innovative e sempre adatte alle specialità, come ad esempio: lo Yokohama ADVAN A053, studiato per sopportare lo sforzo e le sollecitazioni della guida su fondi sterrati, nonché gli storici profili A036, destinato a terreni molto duri e compatti, e A006T, da asfalto; per la pista saranno presentati i disegni A005 e A006 utilizzati per il WTCC e la Lotus Cup. Nell’occasione, Yokohama presenterà in anteprima il nuovo A051T, pneumatico da rally asfalto conforme alle nuove direttive FIA.

Per tutti gli amanti della pista e dei track-day, oltre al semi-slick A048, verrà presentato anche l’ADVAN NEOVA AD08R, il pneumatico stradale sportivo Yokohama che sarà utilizzato nel campionato monogomma Mitjet Italian Series, al suo debutto nel 2015. Tornando alla Lotus Cup, la casa fondata da Colin Chapman ha recentemente presentato la versione stradale della Lotus Elise R Cup, la S Cup.