Bollo auto: cos’è, quando si paga e come

Nonostante sia conosciuto come “bollo di circolazione“, il bollo auto non è una tassa sulla circolazione dei veicoli ma una tassa sulla proprietà: pertanto sei tenuto a pagarlo in ogni caso, sia se utilizzi la tua auto sia se la lascia chiusa in garage. Il bollo auto può essere pagato senza maggiorazioni fino all’ultimo giorno del mese successivo a quello di scadenza. Ad esempio il bollo in scadenza a luglio 2017 dovrà essere pagato entro il 31 agosto 2017. Andiamo a vedere nel dettaglio come si calcola il bollo auto, come si paga e dove.

bollo auto

Bollo auto: come si calcola?

L’importo del bollo auto viene calcolato in base alla potenza del motore (espressa in Kw) moltiplicata per 2,58 Euro. Se non conosci la potenza della tua auto espressa in Kilowatt puoi ricavare l’informazione alla voce “P.3” del tuo libretto di circolazione. Non devi considerare i numeri decimali, se il dato della potenza è – ad esempio – 48,8 Kw, dovrai calcolare 48Kw * 2,58 €, la tassa di circolazione da pagare sarà pari a 123,84 €.

Da tempo è attiva la procedura online, che ti permette di calcolare e pagare la tassa di proprietà della tua auto direttamente sul sito dell’Aci. Non devi fare altro che indicare il tipo di mezzo (automobile, autocarro o motociclo) e inserire il numero di targa. In pochi secondi e dopo alcuni semplici passaggi otterrai la cifra esatta da versare, che conterrà anche eventuali sanzioni per ritardato pagamento.

Questa procedura può esserti utile anche se non ricordi la scadenza: inserendo i dati richiesti, il sito Aci ti dirà se il bollo della tua auto è scaduto oppure quando dovrai pagarlo. Ricorda che in caso di ritardo o di omissione del pagamento della tassa di proprietà sono previste sanzioni, anche salate.

Dopo aver visto nel dettaglio come si calcola il bollo auto, passiamo ora al come: ovvero quando e dove.

calcolo bollo auto

Bollo auto: quando va pagato?

Il bollo auto si paga una volta l’anno, entro l’ultimo giorno del mese successivo alla scadenza indicata nella ricevuta di pagamento. Per determinare la scadenza del pagamento del bollo si fa riferimento alla data di immatricolazione e alla tipologia del veicolo.

Le principali scadenze del bollo si riferiscono ai mesi di:

  • Aprile, agosto e dicembre (bollo auto)
  • Gennaio e luglio (bollo moto)
  • Gennaio, maggio e settembre (bollo veicoli commerciali adibiti al trasporto merci)

Quali sono le scadenze del bollo auto nel 2017?

Queste sono nel dettaglio le scadenze del bollo auto per l’anno 2017 e le relative date limite entro il quale effettuare il versamento:

bollo auto

Bollo auto: come si paga?

Per pagare il bollo auto si può ricorrere alle seguenti modalità di pagamento:

  • Sportello Poste Italiane: presso un ufficio postale tramite l’apposito bollettino, con una commissione di 1,50€;
  • Tabacchi convenzionati con banca ITB o quelli aderenti al circuito Lottomatica, con una commissione di 1,87€.
  • Delegazioni Aci;
  • Agenzie di pratiche auto abilitate;
  • Banche abilitate, presso lo sportello del bancomat o tramite home banking (Qui trovi la lista delle banche convenzionate).

Vuoi pagare il bollo online? Ecco come fare

  • BolloNet Aci: tramite carta di credito sul sito dell’Aci, a costo zero per i soci Aci e a 1,87€ di commissione per gli altri;
  • Poste online: tramite l’accesso con PosteID abilitato a SPID, o registrandoti al sito di Poste Italiane. Se sei correntista BancoPostaonline puoi pagare il bollo auto direttamente sul sito con addebito diretto sul tuo conto, al costo di 1€ euro di commissione, oppure utilizzando le carte di credito Visa e MasterCard o Postepay.

Bollo auto scaduto? Ecco cosa fare

Hai dimenticato di rinnovare la tassa di circolazione della tua auto? Puoi effettuare il pagamento oltre i termini previsti, ma devi mettere in conto una sanzione commisurata al ritardo. Nella seguente tabella trovi i riferimenti per gli interessi sul bollo auto scaduto e non ancora rinnovato:

bollo auto sanzioni
Per pagare il bollo auto scaduto è meglio che tu ti rivolga ad una Delegazione Aci oppure a BolloNet Aci, in modo da avere immediatamente il conteggio delle sanzioni e degli interessi. In alternativa, sono valide tutte le possibilità che ti ho elencato in precedenza.

Bollo auto: la tua opinione

In questo articolo ti ho spiegato nei dettagli cos’è il bollo auto, come si calcola e dove puoi pagarlo. Ricorda che non è possibile frazionare la tassa di proprietà (salvo categoria speciali), quindi se vendi la tua auto prima della scadenza del bollo non puoi ottenere nessun rimborso. Ti è capitato di dimenticarti la scadenza del bollo della tua auto o di avere dei dubbi sul pagamento? Scrivimi un commento.

 [ Andrea Tartaglia